12.1 C
Comune di Trani
giovedì, 2 Aprile, 2020
Home Video Nursing on air La situazione del coronavirus in Italia - Casa Serena del 18/02/2020

La situazione del coronavirus in Italia – Casa Serena del 18/02/2020

Il Coronavirus (nCoV) è un nuovo ceppo virale che non è stato precedentemente mai individuato nell’uomo. In particolare, quello denominato SARS-CoV-2 (precedentemente 2019-nCoV), non è mai stato identificato prima di essere stato segnalato a Wuhan, in Cina, nel dicembre 2019.

La malattia provocata dal Coronavirus ha un nome: “COVID-19” (dove “CO” sta per corona, “VI” per virus, “D” per disease e “19” indica l’anno in cui si è manifestata). Lo ha annunciato, l’11 febbraio 2020, nel briefing con la stampa durante una pausa del Forum straordinario dedicato al virus, il Direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus.

I sintomi più comuni includono febbre, tosse, difficoltà respiratorie. Nei casi più gravi, l’infezione può causare polmonite, sindrome respiratoria acuta grave, insufficienza renale e persino la morte.

È importante sfruttare questo momento mediatico per sfatare la situazione sulla diffusione del virus in Italia e informare nel frattempo su alcune buone pratiche di igiene che sappiamo già ora essere utili per prevenire la trasmissione di moltissimi agenti patogeni, tra cui anche il Sars-CoV-2. E’ l’appello lanciato oggi dal presidente OPI BAT Giuseppe Papagni durante la puntata di Casa Serena del 18/02/2020 su Teleregione.

INFORMARE PER FORMARE

Donazione organi, morte cerebrale e coma – “Casa Serena” del 12/03/2019

Gli infermieri dell'OPI BAT si confrontano in questa puntata di Casa Serena parlando di morte cerebrale e coma per poi successivamente concentrarsi sul tema...

ARICOLI RECENTI

#INFERMIERIPERCOVID: in 9.448 hanno risposto alla chiamata. Ora nessuno li lasci soli

In 9.448 hanno risposto “ci sono” alla chiamata della Protezione civile per dare supporto, aiuto e collaborazione professionale ai colleghi delle zone d’Italia dove...

Infermieri per COVID: Parte la task force per intervenire nelle zone più colpite

E’ stata avviata la procedura per l’integrazione dell’unità medico specialistica già selezionata dal Dipartimento della Protezione Civile e che sta operando a supporto delle strutture sanitarie regionali...

Le richieste degli infermieri di Bari, BAT e Brindisi sull’emergenza COVID-19: “Necessario eseguire i tamponi a tutto il personale sanitario”

“E’ necessario eseguire i tamponi al fine di individuare, in maniera precoce, gli infermieri e gli altri operatori sanitari positivi al COVID-19 ed evitare...

Infermieri: “Un trattamento da parte dello Stato e di molte Regioni inversamente proporzionale al nostro contributo”

“Gli infermieri stanno dando tutto, anche la salute nell’emergenza COVID-19 e tutti lo riconoscono, per primi i cittadini. Ma dallo Stato, nonostante le citazioni...