12.1 C
Comune di Trani
giovedì, 2 Aprile, 2020
Home Notizie Stress da coronavirus, consigli dall’OMS su come arginarlo

Stress da coronavirus, consigli dall’OMS su come arginarlo

In uno scenario di emergenza globale e improvvisi cambiamenti di stili di vita, inevitabilmente si presenta anche lo stress. Ma ci sono vari modi per contenerlo.

Secondo un’infografica dell’OMS, è normale sentirsi tristi, confusi e spaventati in questi casi, ma alcuni semplici rimedi possono aiutarci: parlare con le persone di cui ci fidiamo, cercare informazioni solo su fonti attendibili (Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, OMS), non consultare ossessivamente social media che presentano situazioni catastrofiche. Bisogna mantenere uno stile di vita sano (non fumare, non bere), anche dovendo stare a casa e continuando a sentire amici e familiari via telefono o e-mail.

Anche i bambini possono essere sotto stress, diventando più agitati, inquieti ed insistenti nelle loro richieste. Possiamo e dobbiamo aiutarli, come suggerisce l’OMS. Hanno bisogno anche loro di essere rassicurati e ascoltati, di una carezza in più, di spiegazioni. Ad esempio, in caso di separazione per ricovero in ospedale, si possono stabilire comunque contatti regolari con loro anche per telefono, e rassicurarli fornendo spiegazioni chiare con un linguaggio adatto alla loro età, tipo: la mamma, il papà, o un’altra persona della famiglia, potrebbero iniziare a non sentirsi bene e potrebbero andare in ospedale per un po’ di tempo.

Per un approfondimento,  scarica le infografiche in italiano dal sito OMS Coronavirus: (il PDF allegato tradotto in Italiano)

INFORMARE PER FORMARE

La situazione del coronavirus in Italia – Casa Serena del 18/02/2020

Il Coronavirus (nCoV) è un nuovo ceppo virale che non è stato precedentemente mai individuato nell'uomo. In particolare, quello denominato SARS-CoV-2 (precedentemente 2019-nCoV), non...

ARICOLI RECENTI

#INFERMIERIPERCOVID: in 9.448 hanno risposto alla chiamata. Ora nessuno li lasci soli

In 9.448 hanno risposto “ci sono” alla chiamata della Protezione civile per dare supporto, aiuto e collaborazione professionale ai colleghi delle zone d’Italia dove...

Infermieri per COVID: Parte la task force per intervenire nelle zone più colpite

E’ stata avviata la procedura per l’integrazione dell’unità medico specialistica già selezionata dal Dipartimento della Protezione Civile e che sta operando a supporto delle strutture sanitarie regionali...

Le richieste degli infermieri di Bari, BAT e Brindisi sull’emergenza COVID-19: “Necessario eseguire i tamponi a tutto il personale sanitario”

“E’ necessario eseguire i tamponi al fine di individuare, in maniera precoce, gli infermieri e gli altri operatori sanitari positivi al COVID-19 ed evitare...

Infermieri: “Un trattamento da parte dello Stato e di molte Regioni inversamente proporzionale al nostro contributo”

“Gli infermieri stanno dando tutto, anche la salute nell’emergenza COVID-19 e tutti lo riconoscono, per primi i cittadini. Ma dallo Stato, nonostante le citazioni...