12.1 C
Comune di Trani
giovedì, 2 Aprile, 2020
Home Notizie Manovre di rianimazione cardiopolmonare: le lezioni salva-vita degli infermieri CIVES BAT fanno...

Manovre di rianimazione cardiopolmonare: le lezioni salva-vita degli infermieri CIVES BAT fanno tappa presso il “Garrone” di Barletta

Il progetto del CIVES BAT sulle manovre di rianimazione cardiopolmonari entra nelle scuole.

È partito ieri il primo dei due incontri che si svolgeranno presso L’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore – IISS “Nicola Garrone”, insieme agli infermieri del CIVES BAT (Coordinamento Infermieri Volontari Emergenza Sanitaria), proponendo le “Giornate di Sensibilizzazione” alla conoscenza delle manovre di rianimazione cardiopolmonari (RCP) nelle scuole.

Il progetto, nato nel 2013 grazie all’Associazione IRC (Italian Resuscitation Council), Gruppo Italiano per la Rianimazione Cardiopolmonare, ha raccolto l’invito dell’Unione Europea alla diffusione delle pratiche della RCP anche tra gli studenti, sulla considerazione che l’arresto cardiaco è il più importante problema sanitario in Europa e colpisce ogni anno in Europa 400.000 persone, molte delle quali potrebbero essere salvate grazie a delle manovre salvavita.

Per queste ragioni – afferma presidente CIVES BAT Carlo Di Bari – è necessario che le tecniche di base di rianimazione cardio-polmonare diventino un bagaglio di conoscenza comune e diffusa. Bastano poche ore di formazione per apprendere le manovre di base di rianimazione cardiopolmonare; imparare a farlo a scuola potrebbe salvare in Italia ogni anno 15.000 persone, dei 60.000 casi annui di arresto cardiorespiratorio”.

L’iniziativa prevede il coinvolgimento attivo di tutti gli studenti delle classi quinte dell’Istituto Professionale–Indirizzo Socio Sanitario della Sede di Barletta e della Sede Associata di Canosa di Puglia, che, dunque, potranno arricchire con tale esperienza il proprio Percorso per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento. Rinnoviamo il prossimo appuntamento il 29 febbraio.

Conclude il vicepresidente Giovanni Papeo CIVES BAT: “Facciamo un balzo in avanti verso la prima posizione nel mondo rispetto all’educazione delle manovre salva-vita. Oggi, insieme agli infermieri dell’emergenza della BAT continua l’insegnamento delle manovre di rianimazione nelle scuole. È un momento bellissimo. Insieme raggiungiamo un grande risultato. È una rivoluzione culturale che centra l’obiettivo di salvare vite umane”.

INFORMARE PER FORMARE

Sclerosi Laterale Amiotrofica – “Casa Serena” del 11/06/2019

Gli infermieri dell'OPI BAT in questa puntata si soffermano a parlare di un argomento molto importante, la presa in carico di pazienti con una...

ARICOLI RECENTI

#INFERMIERIPERCOVID: in 9.448 hanno risposto alla chiamata. Ora nessuno li lasci soli

In 9.448 hanno risposto “ci sono” alla chiamata della Protezione civile per dare supporto, aiuto e collaborazione professionale ai colleghi delle zone d’Italia dove...

Infermieri per COVID: Parte la task force per intervenire nelle zone più colpite

E’ stata avviata la procedura per l’integrazione dell’unità medico specialistica già selezionata dal Dipartimento della Protezione Civile e che sta operando a supporto delle strutture sanitarie regionali...

Le richieste degli infermieri di Bari, BAT e Brindisi sull’emergenza COVID-19: “Necessario eseguire i tamponi a tutto il personale sanitario”

“E’ necessario eseguire i tamponi al fine di individuare, in maniera precoce, gli infermieri e gli altri operatori sanitari positivi al COVID-19 ed evitare...

Infermieri: “Un trattamento da parte dello Stato e di molte Regioni inversamente proporzionale al nostro contributo”

“Gli infermieri stanno dando tutto, anche la salute nell’emergenza COVID-19 e tutti lo riconoscono, per primi i cittadini. Ma dallo Stato, nonostante le citazioni...