12.1 C
Comune di Trani
martedì, Ottobre 26, 2021
Home Formazione OPI Bari e BAT organizzano l'8 maggio il webinar gratuito sull’Emogasanalisi in...

OPI Bari e BAT organizzano l’8 maggio il webinar gratuito sull’Emogasanalisi in emergenza

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bari e BAT, a seguito di numerosissime richieste, organizzano in cooperazione il webinar a titolo gratuito sull’Emogasanalisi in emergenza per il prossimo 8 maggio dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

Il webinar sarà presentato dai docenti Carlo Alboreo (infermiere 118) e Michele Calabrese (infermiere MCAU) con l’introduzione di Saverio Andreula (presidente OPI Bari) e Giuseppe Papagni (presidente OPI BAT).

La gestione della piattaforma on-line per la riuscita dell’evento formativo sarà affidata ancora una volta agli esperti Savino Petruzzelli e Mauro Marcone, che si occuperanno sinergicamente della implementazione dei discenti e la distribuzone degli attestati di partecipazione.

Il corso è gratuito e non eroga ECM.

Non si smette mai di imparare – dichiara il presidente OPI Bari Saverio Andreulasoprattutto in medicina d’urgenza, che fa parte del nostro bagaglio culturale da molto tempo, è utile e ci permette di guardare alle nostre conoscenze in una luce diversa

L’emergenza sanitaria provocata dalla pandemia Covid-19 ha costretto il mondo della formazione a muoversi verso l’erogazione di soli corsi online, in tutte gli ambiti e in tutte le discipline” afferma Giuseppe Papagni.

Chiaramente – continuano i presidenti OPI Bari e BAT – , c’è chi era meglio preparato a rispondere a questa sfida e chi ha dovuto sperimentare per la prima volta nuovi metodi legati alla didattica a distanza. La sfida più grande non riguarda semplicemente il cambiamento della tecnica didattica, ma la sua efficacia e valutazione”.

L’EGA (Emogasanalisi) è un esame ematico che permette un inquadramento diagnostico clinico rapido e dettagliato di un paziente che, se associato ad ulteriori indagini di laboratorio e strumentali, favorisce un indirizzo diagnostico/terapeutico appropriato e una governance assistenziale d’eccellenza.

Con l’EGA il professionista sanitario è in grado di analizzare diversi parametri mediante prelievo da polso arterioso apprezzabile. Generalmente le sedi d’elezione per il prelievo di campione ematico sono l’arteria radiale, la brachiale e l’arteria femorale.

Brevemente i dati che si possono ricavare sono:

  • Metabolici , con rilievo di quantità di bicarbonati, glicemia e lattati ;
  • Respiaratori , con rilievo di pressioni parziali di gas, saturazione e qualità di emoglobina funzionale al legame con l’ossigeno.

Il webinar è rivolto esclusivamente agli infermieri iscritti agli OPI Bari e BAT.

Per le iscrizioni è possibile inviare una mail, specificando i vostri dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, opi di riferimento, numero di iscrizione opi, indirizzo mail, numero di telefono) a: opibat.webinar@gmail.com (verrà rilasciato attestato di partecipazione).

Verranno prese in considerazione le prime 50 domande pervenute in ordine di arrivo.

INFORMARE PER FORMARE

Come hanno affrontato gli infermieri questa emergenza sanitaria – Casa Serena dell’11/06/2020

A seguito dei dati rassicuranti sulla diffusione del Covid-19 nella Regione Puglia, gli infermieri dell'OPI BAT hanno espresso la loro attenzione sulle procedure di...

ARICOLI RECENTI

Ciak, si cura: il lato umano della pandemia svelato dal film “Io resto”

Quattro chiacchiere col regista Michele Aiello, che ha portato sul grande schermo le emozioni di pazienti e personale sanitario in lotta contro il coronavirus...

ASL BT: si insedia il Dirigente Infermieristico

Si è insediato lo scoro lunedi il Dirigente delle Professioni Infermieristiche ed Ostetriche della ASL BT. Dott. Federico RUTA. Già Coordinatore, referente e in prima...

Evento ECM: La cultura dei vaccini. Cosa abbiamo imparato dal COVID-19

Il 27 dicembre 2020, il cosiddetto “Vaccine day”, è la data che ha segnato il via ufficiale alla campagna di vaccinazione contro il COVID-19...

BPER Banca, il Trust “Uniti oltre le attese” eroga i primi 100 mila euro per le famiglie degli infermieri

Il Trust “Uniti oltre le attese”, istituito nella scorsa primavera per supportare le famiglie degli infermieri deceduti a causa del Covid-19, ha erogato i...