12.1 C
Comune di Trani
martedì, 4 Agosto, 2020
Home Formazione Evento gratuito accreditato ECM su "Emodinamica & Nursing"

Evento gratuito accreditato ECM su “Emodinamica & Nursing”

Il prossimo 4 aprile presso L’Università LUM “Jean Monnet” a Trani si svolgerà un corso rivolto ad infermieri ed infermieri pediatrici, che nasce dalla necessità di assicurare una continuità assistenziale partendo dalla criticità territoriale in seno all’Emergenza Cardiologica fino a giungere alla realtà ospedaliera di presa in carico della persona in una UOSD di Emodinamica.

Il corso realizzato da CNAI BAT, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche della BAT (OPI BAT) e l’U.O.D. Emodinamica ASL BAT è accreditato ECM (n.7 crediti) per 100 infermieri ed infermieri pediatrici e prevede la formazione del personale sanitario alle corrette procedure di interpretazione di tracciati elettrocardiografici patologici e fornire gli strumenti che ne facciano comprendere il percorso assistenziale in regime intraospedaliero ed extra-ospedaliero, creando scenari atti alla verifica dell’apprendimento teorico grazie ad isole di lavoro.

Il livello territoriale e distrettuale, attraverso la presa in carico della persona con la sua integrazione nei servizi della rete socio sanitaria. In linea sia con il Piano di Riordino Ospedaliero della Regione Puglia che con la ratio di  consapevolezza che un sistema sanitario avanzato come quello italiano in pieno cambiamento non può fondare i suoi principi sull’improvvisazione.

I recenti cambiamenti legislativi spingono i sistemi formativi verso la produzione di contenuti disciplinari da mettere a disposizione della comunità verso il territorio; qui prendono origine nuovi modelli organizzativi intesi a garantire continuità assistenziale con livelli di assistenza complessi.

Il Corso in oggetto si propone di rispondere ai problemi prioritari di qualità dei servizi attraverso la preparazione di professionisti con competenze avanzate clinico assistenziali e organizzativo gestionali.

Lo scopo è quello di formare il professionista nella gestione dell’emergenza cardiologica, enfatizzando i diversi step di assistenza alla persona affetta da cardiopatia ischemica acuta con sopraslivellamento del tratto ST.

La scelta di orientare la formazione ai problemi di qualità dei servizi, rappresenta uno dei principali sistemi di sostegno della politica sanitaria. È fondamentale che esso si orienti dinamicamente sia verso i problemi prioritari di salute della comunità, sia verso i problemi di qualità dei servizi sanitari connessi alle strategie operative, all’organizzazione del lavoro e alla gestione delle risorse professionali, tecnologiche ed economiche in gioco. L’approccio metodologico è fondato sull’analisi e la certificazione delle competenze. La mappatura delle competenze, rilasciata dal Corso, deriva da uno studio sulle conoscenze, abilità e comportamenti (competenza intellettuale, comunicazionale e gestuale).

Per completare l’iscrizione bisogna inviare tramite mail il modulo allegato di seguito correttamente compilato in ogni sua parte a bat@cert.ordine-opi.it 

Verranno ritenute valide le richieste degli iscritti in regola con i pagamenti delle quote annuali. Le iscrizioni verranno validate via mail.

POSTI ESAURITI – Registrazione non più consentita per raggiungimento numero massimo di partecipanti. Per tutti coloro che hanno invitato correttamente il modulo di iscrizione, riceveranno nei prossimi giorni una notifica via mail di avvenuta conferma.

INFORMARE PER FORMARE

L’esperienza degli infermieri in Albania – Casa Serena del 15/01/2020

In seguito al terremoto in Albania avvenuto lo scorso novembre, gli infermieri del CIVES hanno inviato lì dei loro volontari che hanno prestato assistenza...

ARICOLI RECENTI

Corso di preparazione al concorso unico regionale per infermieri. La nota di OPI Bari e BAT

Il D.G. dell’ASL BA, capofila del concorso unico regionale a 566 posti di Infermieri, ha diramato in data 22 luglio c.a la nota numero...

Liste d’attesa: urgente un Piano nazionale di “rientro” con un doppio registro di assistenza pazienti Covid e NON Covid

Il numero di prestazioni in lista d’attesa aumentate per colpa della pandemia che ha bloccato le attività ordinarie  su scala nazionale ha fatto presto...

FPI, FNOPI e AMS ripartono insieme con #NONABBASSIAMOLAGUARDIA

La Federazione Pugilistica Italiana, dopo il lungo e difficile periodo di stop, ha deciso di ripartire dalla mission e dai valori che da sempre...

Niente più errori sui pazienti: ora c’è la “formazione in simulazione”

“Mai la prima volta sul paziente”. La formazione in simulazione – che in altri settori come ad esempio l’aeronautica è fondamentale per essere certi...