12.1 C
Comune di Trani
martedì, 4 Agosto, 2020
Home Formazione A Foggia si parlerà, in un evento gratuito, di medicina moderna tra...

A Foggia si parlerà, in un evento gratuito, di medicina moderna tra scienza, bugie e mass media

La Medicina, in Italia, sta affrontando una nuova sfida: quella dell’anti-scienza. Associazioni senza scrupoli, cavalcando l’onda del dubbio e della paura, riempiono piazze e manifestano un presunto diritto di libertà, noncuranti dei fatti e dei terribili danni causati dalle loro scelte. Queste sono le tematiche che si affronteranno il prossimo 22 giugno presso presso l’Aula Magna della Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Foggia sita in Piazza Giovanni Paolo II, 1 – Foggia.

Libertà di curarsi e di curare secondo credenze, quanto leggono e capiscono. Come si deve porre il mondo scientifico nei confronti di questi movimenti? Il ruolo del medico deve cambiare? La storia ci dice che solo studiando e analizzando queste correnti cicliche è possibile trovare una soluzione per riportare fiducia in un mondo martoriato da dubbiosi e approfittatori.

L’evento, patrocinato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche della BAT, è organizzato in collaborazione con l’Università di Foggia, l’Ordine dei Medici di Foggia, il Lions Club e l’Associazione Studentesca Area Nuova. E’ rigorosamente gratuito ed è rivolto a Medici, Odontoiatri, Infermieri, studenti di Area Medica e alla cittadinanza tutta.

In questo convegno si andranno ad analizzare i fenomeni mediatici che rimbalzano su ogni strumento di comunicazione ponendo alla fine un excursus sui vari movimenti anti-scientifici che ci sono stati nel corso degli anni, domandandoci se è possibile creare anticorpi contro gli antigeni della pseudoscienza.

Evento accreditato ECM con n° crediti pari a 5,6 per tutte le professioni sanitarie. Per informazioni ed iscrizioni visitare il sito web www.unifg.it oppure sulle pagine Facebook “AIO Foggia” ed “Area Nuova” e compilare il form obbligatorio.

INFORMARE PER FORMARE

La situazione del coronavirus in Italia – Casa Serena del 18/02/2020

Il Coronavirus (nCoV) è un nuovo ceppo virale che non è stato precedentemente mai individuato nell'uomo. In particolare, quello denominato SARS-CoV-2 (precedentemente 2019-nCoV), non...

ARICOLI RECENTI

Corso di preparazione al concorso unico regionale per infermieri. La nota di OPI Bari e BAT

Il D.G. dell’ASL BA, capofila del concorso unico regionale a 566 posti di Infermieri, ha diramato in data 22 luglio c.a la nota numero...

Liste d’attesa: urgente un Piano nazionale di “rientro” con un doppio registro di assistenza pazienti Covid e NON Covid

Il numero di prestazioni in lista d’attesa aumentate per colpa della pandemia che ha bloccato le attività ordinarie  su scala nazionale ha fatto presto...

FPI, FNOPI e AMS ripartono insieme con #NONABBASSIAMOLAGUARDIA

La Federazione Pugilistica Italiana, dopo il lungo e difficile periodo di stop, ha deciso di ripartire dalla mission e dai valori che da sempre...

Niente più errori sui pazienti: ora c’è la “formazione in simulazione”

“Mai la prima volta sul paziente”. La formazione in simulazione – che in altri settori come ad esempio l’aeronautica è fondamentale per essere certi...