12.1 C
Comune di Trani
venerdì, Ottobre 7, 2022
Home AVVISI opibat Comunicato stampa “OPI BT on air: elementi di manovre salva-vita”

Comunicato stampa “OPI BT on air: elementi di manovre salva-vita”

Si è tenuto mercoledì 13 Aprile alle ore 13.00 il rinnovato appuntamento con la diretta TV  “Casa Serena”, condotto da Serena Sguera sul canale 77 del DDT.

 

Ospiti in studio il Dott. Michele CALABRESE, Consigliere dell’Ordine delle Professioni Inf.che della BT e il Collega Dott. Carlo ALBOREO, Infermiere 118 ASL BT, per trattare sulla tematica salvavita e sulle manovre da erogare in caso di necessità esperti del settore e già protagonisti nella conduzione di eventi televisivi e all’interno di istituti di formazione primaria, secondaria e delle classi Universitarie di I e II Livello.

La formazione di personale laico e sanitario sulle procedure da erogare in caso di manovre salvavita e progetti improntati sull’argomento  rivestono  una fattispecie educativa importante per la cittadinanza e che potrebbe fare la differenza in stato di necessità .

Basti pensa re che un corretto inquadramento seguendo dei semplici e lineari passaggi potrebbe aiutare il soccorritore occasionale a scoprire precocemente una situazione infausta ed allertare in tempi consoni i mezzi di soccorso, salvando una vita o limitando le sequele di una malattia!

Ogni anno 400mila persone in Europa sono colpite da arresto cardiaco e molte di queste potrebbero essere salvate da interventi di soccorso tempestivi. Partendo da questi dati, il 14 giugno 2012 il Parlamento europeo ha invitato per la prima volta gli Stati membri a istituire una Settimana di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini e degli operatori sanitari alla rianimazione cardiopolmonare

Le malattie cardiovascolari, prima causa di morte nel mondo con 18,5 milioni di vite perse l’anno e prima causa anche in Italia sia per gli uomini (31,7%) sia per le donne (37,7%) con 230mila decessi certificati dall’Istat, dopo 18 mesi di pandemia denunciano un vero e proprio bollettino di guerra

Un percorso di formazione che deve essere potenziato soprattutto per le conseguenze che potrebbe arrecare la malattia da SARS COV2

Il ruolo del COVID-19 come causa iniziale è confermato dalla presenza di condizioni morbose che ne rappresentano tipiche complicanze . Nel 90% delle schede si riscontrano infatti come complicanze condizioni tipicamente associate al COVID-19, quali polmonite, insufficienza respiratoria, distress respiratorio acuto (ARDS) o altri sintomi respiratori. Questa condizione è presente nel 93% dei certificati di pazienti con causa iniziale COVID-19. Oltre alle complicanze respiratorie è frequente la presenza di complicanze cardiache (14% dei casi) e di sepsi (12%).

ll settimo Rapporto prodotto congiuntamente dall’Istituto nazionale di statistica (Istat) e dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss) presenta una sintesi delle principali caratteristiche di diffusione dell’epidemia COVID-19 e del suo impatto sulla mortalità totale del biennio 2020-2021 e un’analisi dettagliata della più recente fase epidemica estesa fino al mese di gennaio 2022.

Michele CALABRESE

Fonte:

https://www.istat.it/it/files//2022/03/Report_ISS_ISTAT_2022_tab3.pdf

https://www.corriere.it/salute/cardiologia/19_ottobre_15/imparare-manovre-salvavita-semplice-tutti-possono-fare-43383770-ef16-11e9-9951-ede310167127.shtml

ARICOLI RECENTI

Passeggiata ecologica a Castel del Monte, 02 Ottobre 2022 RINVIATA a data da destinarsi

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche della BT ha RINVIATO A DATA DA DESTINARSI per Domenica 02 Ottobre 2022. Un’escursione con guida certificata per ammirare i...

Le competenze avanzate dell’Inferimiere in Emergenza/Urgenza

Si è tenuto lo scorso 15 Settembre 2022 dalle ore 16.30 presso la sede legale OPI BT l’incontro della “Commissione 118 BT“ per promuovere...

OPIBAT PER ELEZIONI POLITICHE 2022

Sono proseguiti gli incontri con le candidate ed i candidati per le prossime elezioni politiche. Dopo l’incontro di qualche giorno fa con la candidata...