12.1 C
Comune di Trani
mercoledì, 1 Aprile, 2020
Home Comunicato Richiesta chiarimenti sulla ridotta attività infermieristica in servizio pronta disponibilità ASL BT

Richiesta chiarimenti sulla ridotta attività infermieristica in servizio pronta disponibilità ASL BT

Il presidente del collegio IPASVI BAT Giuseppe Papagni, nella sua funzione di garante della qualità delle cure erogate ai cittadini, esprime la propria perplessità e contrarietà alla notizia del presunto taglio indiscriminato della pronta disponibilità per il personale infermieristico in alcune UU.OO. della ASL BT.

Papagni afferma che “la rispondenza concreta della notizia determinerebbe un significativo decadimento dei livelli di assistenza per gli utenti dei servizi della ASL BT”.

In particolare, in taluni presidi ospedalieri parrebbe imminente il taglio della pronta disponibilità del personale infermieristico per prestazioni riguardanti l’esecuzione di consulenze/trasferimento dei pazienti tra i vari nosocomi.

Ovviamente – continua Papagniil taglio del servizio di pronta disponibilità determinerebbe criticità rilevanti per la qualità delle prestazioni infermieristiche già compromesse dalle carenti dotazioni organiche delle unità operative, che garantiscono l’assistenza infermieristica ordinaria oltremodo già compromessa dalla mancanza di personale di supporto“.

Premesso quanto sopra, il collegio IPASVI della BAT chiede “di rivalutare le decisioni adottate, per evitare conseguenze inimmaginabili a rischio della qualità delle prestazioni sanitarie erogate ai cittadini“.

L’allarme lanciato dal collegio IPASVI BAT ai dirigenti della ASL BT non ha ancora ricevuto risposta.

INFORMARE PER FORMARE

Dipendenze patologiche – “Casa Serena” del 5/02/2019

Per dipendenza si intende una alterazione del comportamento che da semplice o comune abitudine diventa una ricerca esagerata del piacere attraverso mezzi o sostanze...

ARICOLI RECENTI

#INFERMIERIPERCOVID: in 9.448 hanno risposto alla chiamata. Ora nessuno li lasci soli

In 9.448 hanno risposto “ci sono” alla chiamata della Protezione civile per dare supporto, aiuto e collaborazione professionale ai colleghi delle zone d’Italia dove...

Infermieri per COVID: Parte la task force per intervenire nelle zone più colpite

E’ stata avviata la procedura per l’integrazione dell’unità medico specialistica già selezionata dal Dipartimento della Protezione Civile e che sta operando a supporto delle strutture sanitarie regionali...

Le richieste degli infermieri di Bari, BAT e Brindisi sull’emergenza COVID-19: “Necessario eseguire i tamponi a tutto il personale sanitario”

“E’ necessario eseguire i tamponi al fine di individuare, in maniera precoce, gli infermieri e gli altri operatori sanitari positivi al COVID-19 ed evitare...

Infermieri: “Un trattamento da parte dello Stato e di molte Regioni inversamente proporzionale al nostro contributo”

“Gli infermieri stanno dando tutto, anche la salute nell’emergenza COVID-19 e tutti lo riconoscono, per primi i cittadini. Ma dallo Stato, nonostante le citazioni...