12.1 C
Comune di Trani
giovedì, Gennaio 28, 2021
Home Comunicato Prima laureata in Infermieristica del Polo Universitario di Barletta: l’esame è on...

Prima laureata in Infermieristica del Polo Universitario di Barletta: l’esame è on line!

In questa fase d’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus avere nuovi infermieri è sempre più importante. E’ mancata la stretta di mano con i commissari dopo la proclamazione, l’applauso corale dell’aula magna ma non l’emozione di concludere un importante percorso: sono questi,  in sostanza, i pro e i contro che questa emergenza ha destinato alla dott.ssa Santovito Francesca che ha discusso, per la prima volta con l’Università degli Studi di Foggia del Polo Universitario di Barletta, la sua tesi di laurea on line.

Tutto questo, nel rispetto delle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19; l’Università ha avviato tutte le sedute di laurea in Infermieristica esclusivamente con modalità a distanza.

Tra i presenti nella Commissione di Laurea oltre al presidente del Corso di Laurea in Infermieristica la prof.ssa Cristiana Iaculli, il Presidente dell’OPI BAT il dott. Giuseppe Papagni e i professori a contratto il dott. Leonardo Di Leo e il dott. Federico Ruta.

Papagni ha ricordato alla neo collega di essere orgogliosa di quello che sarà il suo lavoro futuro a prescindere dall’attuale attenzione mediatica.

Il Presidente OPI BAT Papagni continua ringraziando l’Università di Foggia, il suo staff tecnico per il grande lavoro che ha consentito di svolgere in modo ottimale l’esame finale di abilitazione e la discussione della tesi in modalità on-line. “Stiamo vivendo un periodo storico epocale e conseguire la Laurea in Infermieristica in questo momento, significa anche contribuire al superamento di questa emergenza sanitaria; tutti i cittadini riconoscono il grande lavoro svolto dagli infermieri impegnati contro il Covid-19 e che sta comportando grandi sacrifici nella comunità professionale. Le opportunità di lavoro sono assicurate, perché gli infermieri mancano. Questa emergenza non può che aver fatto comprendere che di infermieri non si può di certo stare ai minimi termini, servono e serviranno sempre!”, conclude Papagni.

Il dott. Leonardo Di Leoprima di tutto le mie congratulazioni alla neo collega. Sono undici anni che ho il privilegio, nonché la responsabilità, di essere docente al Corso di Laurea in Infermieristica ma mai avrei immaginato nella mia vita di effettuare una seduta di Laurea a distanza; penso che mai come in questo momento stia emergendo il valore della nostra professione, di chi, nel rispetto dei propri ideali e del percorso formativo e professionale, ha garantito e continua ad assicurare, con rischi pesanti sulla propria pelle, cure e servizi presso le Strutture Territoriali, quelle Ospedaliere sia nell’ambito dell’organizzazione o, come il sottoscritto ad esempio nel 118, in prima linea!

Parla il Coordinatore del tirocinio pratico-formativo del Corso di Laurea in Infermieristica – sede di Barletta, il dott. Michele Massaro: “Ringrazio innanzitutto la prof.ssa Iaculli per il suo costante impegno verso gli studenti; inoltre – proprio in seguito a questa prima seduta di Laurea effettuata in modalità telematica – è doveroso ringraziare il personale tecnico, nella persona dell’ing. Pamela Cincione che con la collaborazione della dott.ssa Maria Francesca ha coadiuvato questa nuova modalità.

Ringrazio, altresì, il Dott. Remo Lorusso ed il collaboratore dott. Francesco Ciccarelli per il loro apporto influente nella eccellente gestione tecnica e didattica, nel corso di questa emergenza, del CdL di infermieristica del Polo di Barletta, nonché la Asl Bat per il quotidiano sostegno dato agli studenti.

Infine il mio ringraziamento va alla Laureanda Dott.ssa Francesca Santovito e a lei vanno i migliori auguri per questo traguardo raggiunto e un grande in bocca al lupo per la sua carriera”.

INFORMARE PER FORMARE

Incidenti domestici (prima parte) – “Casa Serena” del 19/02/2019

Gli incidenti domestici rappresentano un problema di grande interesse per la sanità pubblica e di rilevanza sociale per l’impatto psicologico che hanno sulla popolazione...

ARICOLI RECENTI

Presentazione e ricezione domande Fondo di Solidarietà progetto #NoiConGliInfermieri

La nostra Federazione ha riattivato, in data odierna, il servizio di ricezione delle domande di contributo legate al Fondo di solidarietà #NoiConGliInfermieri....

Gli OPI pugliesi alla Gazzetta del Mezzogiorno: rettificate gli articoli sull’obbligo vaccinale antinfluenzale

Facciamo riferimento agli articoli in oggetto a firma del dott. Massimiliano Scagliarini, pubblicati sulla Gazzetta del Mezzogiorno tra ieri e oggi sullo...

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche della BAT sostiene la campagna vaccinale contro il Covid-19

In occasione della campagna vaccinale contro il Covid-19 partita in tutta Europa domenica 27 dicembre il Presidente dell’OPI BAT, dott. Papagni Giuseppe...

Legge Bilancio 2021, FNOPI: bene la specificità infermieristica, ma servono più risorse

La specificità infermieristica è stata riconosciuta. Parlamento e Governo con l’approvazione dell’indennità di specificità infermieristica hanno accolto le richieste...