12.1 C
Comune di Trani
giovedì, Novembre 26, 2020
Home Comunicato La FNOPI chiarisce ad Emiliano: la Puglia non può imporre obblighi vaccinali...

La FNOPI chiarisce ad Emiliano: la Puglia non può imporre obblighi vaccinali ai sanitari

La Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (Ente Sussidiario dello Stato, regolatore della professione di Infermiere e Infermiere Pediatrico) ha motivato e spiegato al Presidente Emiliano nella nota in copia, che la problematica delle vaccinazioni coinvolge: valori costituzionali demandate esclusivamente al Legislatore nazionale per cui le regioni non possono imporre obblighi vaccinali diversi da quelli disposti dallo Stato, né possono prevedere per i presunti inadempienti sanzioni amministrative.

Soddisfatti di Presidenti degli Ordini Professionali Pugliesi Andreula, Papagni
e Scarpa che avevano contestato la disposizione regionale sulla profilassi vaccinale per gli operatori sanitari ritenendola illegittima sin da subito e definendo inaccettabile il metodo utilizzato per sostenere l’obbligo per i sanitari alle vaccinazioni.

I Presidenti rimarcano – la vaccinazione antinfluenzale è “UN’OPPORTUNITA’ NON UN OBBLIGO” – invocando più chiarezza da parte della regione puglia e più rispetto per le professioni sanitarie – in particolare gli Infermieri, oggi impegnati a dare il massimo contributo possibile per fronteggiare la pandemia in atto.

INFORMARE PER FORMARE

Presentazione del nuovo codice deontologico degli infermieri – Casa Serena del 28/11/2019

Il nuovo codice deontologico degli infermieri non è una semplice enunciazione di regole, è il vero e proprio vademecum della professione: come questa deve...

ARICOLI RECENTI

FNOPI proroga il fondo di solidarietà #NoiConGliInfermieri al 30 giugno 2021

In questi giorni in cui stanno drammaticamente aumentando in Italia i numeri dei contagiati da Covid-19, la Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche...

Papagni – Donazione plasma iperimmune: Un’organizzazione da potenziare

Inizia così l’appello lanciato sui canali social dalla ASL BT (https://www.facebook.com/aslbat/posts/3654320681299710) rivolto ai cittadini per sensibilizzarli alla raccolta del plasma iperimmune.

Rapporto OCSE 2020: L’Italia è tra i fanalini di coda per il numero e per la formazione specialistica di infermieri

Gli infermieri sono aumentati nell’OCSE, ma non in Italia, dove sono sempre 5,7 per 1000 abitanti contro una media dei Paesi dell’Organizzazione...

Gli infermieri non sono “eroi” ma neanche “carne da macello”

Cresce sensibilmente, in Puglia, il numero di Infermieri contagiati da Covid 19. E’ l’allarme lanciato dagli Ordini della Puglia che evidenziano come...