12.1 C
Comune di Trani
venerdì, 3 Aprile, 2020
Home Comunicato 118 sotto accusa, i Collegi IPASVI Bari e BAT organizzano una conferenza...

118 sotto accusa, i Collegi IPASVI Bari e BAT organizzano una conferenza di servizio

Dopo numerosi articoli di stampa dove vengono ripresi fatti di cui si sarebbero resi protagonisti alcuni equipaggi del servizio di emergenza urgenza 118, i Collegi IPASVI BAT e Bari hanno indetto una conferenza stampa per il giorno 17 novembre 2017 alle ore 10:30 presso il Nicolaus Hotel di Bari.

In una nota ufficiale, resa pubblica da numerose testate giornalistiche, – dichiarano Papagni e Andreula -, il Direttore della Centrale Operativa del 118 di Bari e Barletta Andria e Trani ha dichiarato che Medici e Infermieri sarebbero incorsi in presunti comportamenti, che prefigurano diversi profili di responsabilità:

  • Equipaggi fermi presso ristoranti e bracerie;
  • Medici che rifiutano interventi in emergenza;
  • Infermieri che chiedono quattrini ai pazienti;
  • Ambulanze bloccate al Pronto Soccorso;
  • Sim dei localizzatori manomesse vistosamente;
  • Telefonate di svariati minuti per accettare l’assegnazione di un intervento;
  • Irruzione nella centrale operativa e aggressione fisica al personale di turno;
  • Interventi a domicilio protratti per 5 e più ore;
  • Interferenza nell’attività di coordinamento.

Le rilevanti e improvvide accuse rivolte alla professione sanitaria di Infermiere a mezzo stampa hanno concretamente offuscato nell’immaginario collettivo il ruolo e l’identità dei professionisti infermieri che operano nel sistema di emergenza urgenza 118, danneggiandoli oltremodo nel loro patrimonio di competenze sociali e professionali“.

In questo contesto i Collegi IPASVI competenti per territorio, su richiesta di molti Infermieri che operano nel servizio 118, indicono una CONFERENZA con tutti gli Infermieri interessati, per individuare con i propri LEGALI le migliori iniziative per far luce sull’accaduto e per eventuali iniziative giudiziarie finalizzate ad ottenere risposte certe e concrete sulle responsabilità.

INFORMARE PER FORMARE

Presentazione del progetto Ludopatia e Dipendenze patologiche – “Casa Serena” del 15/01/2019

Sono incalzanti e preoccupanti i dati sulle dipendenze da ludopatie in adolescenti con conseguenze individuali, famigliari e sociali ad elevato impatto. L’Ordine delle Professioni Infermieristiche...

ARICOLI RECENTI

#INFERMIERIPERCOVID: in 9.448 hanno risposto alla chiamata. Ora nessuno li lasci soli

In 9.448 hanno risposto “ci sono” alla chiamata della Protezione civile per dare supporto, aiuto e collaborazione professionale ai colleghi delle zone d’Italia dove...

Infermieri per COVID: Parte la task force per intervenire nelle zone più colpite

E’ stata avviata la procedura per l’integrazione dell’unità medico specialistica già selezionata dal Dipartimento della Protezione Civile e che sta operando a supporto delle strutture sanitarie regionali...

Le richieste degli infermieri di Bari, BAT e Brindisi sull’emergenza COVID-19: “Necessario eseguire i tamponi a tutto il personale sanitario”

“E’ necessario eseguire i tamponi al fine di individuare, in maniera precoce, gli infermieri e gli altri operatori sanitari positivi al COVID-19 ed evitare...

Infermieri: “Un trattamento da parte dello Stato e di molte Regioni inversamente proporzionale al nostro contributo”

“Gli infermieri stanno dando tutto, anche la salute nell’emergenza COVID-19 e tutti lo riconoscono, per primi i cittadini. Ma dallo Stato, nonostante le citazioni...